Tuffi: Cosenza Nuoto d’oro. Bilotta e Volpe primi, argento per Tocci

Cosenza Nuoto assoluta protagonista ai campionati italiani Indoor di tuffi in corso di svolgimento a Trieste. Gli atleti allenati da Ljubov Barsukova hanno trovato ori e piazzamenti nelle gare in programma al mattino, confermando ancora una volta che la scuola cosentina è una eccellenza nel panorama nazionale. Nel primo impegno di giornata Laura Bilotta, atleta della Cosenza Nuoto e delle Fiamme Oro, si è laureata campionessa italiana con un brillante punteggio (271.30). L’assenza della Bertocchi non intacca la prestazione della atleta cosentina, che ha presentato un programma di grande qualità, eseguito poi con precisione e regolarità. Il distacco dalla seconda classificata, più di 70 punti, conferma le doti di una atleta che non ha concesso possibilità alle avversarie nella categoria Seniores. Subito dopo ha preso il via la gara Seniores Maschile che ha regalato a Cosenza l’argento di Giovanni Tocci, preceduto da Cristofori. Nella stessa categoria brilla anche Francesco Porco, tuffatore più giovane in gara, che centra un buon quarto posto. Chiusura di mattinata col botto per Antonio Volpe, campione italiano nella piattaforma. Regolare e impeccabile la scalata dell’atleta cosentino che ha dato vita ad un duello appassionante con Sembiante. I 413.20 punti regalano al classe 2000 una medaglia di valore nella categoria Juniores, in una gara in cui Francesco Caputo, giovanissimo ma sempre in crescita, si piazza al quarto posto al termine di buone prestazioni. Per Volpe, oltre alla medaglia d’oro, arriva la preziosa qualificazione agli Europei Juniores giovanili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: