Serie B: Arriva il San Mauro. Il Cosenza cerca punti salvezza

Deve spingere sull’acceleratore la Cosenza Nuoto di Amaurys Perez per trovare una salvezza importante e fino a questo punto del torneo molto meritata. La vittoria con il Crotone, ottenuta nella trasferta più delicata dell’anno, ha dato ai rossoblu quella consapevolezza che può essere determinate in una fase cruciale del girone D di Serie B. Per non vanificare quanto di buono fatto la settimana scorsa però, serve un successo domani in un’altra gara che si preannuncia scoppiettante. Nella piscina di Campagnano arriva infatti il San Mauro, squadra ostica ma alla portata dei silani. All’andata, in una gara ricca di emozioni e ribaltoni, i rossoblu uscirono sconfitti di una sola rete e con molti rimpianti per un match che poteva andare diversamente. I 3 punti in meno pesano, ma quel ricordo resta nella testa dei padroni di casa come una occasione mancata che va riscattata. Perez al suo ritorno ha trovato un gruppo in forma. Merito anche del vice Bartucci, che analizza la gara assegnata domani al signor Cafiero. “È una gara alla portata – afferma l’allenatore – perché all’andata perdemmo di un solo gol pagando in alcuni frangenti l’inesperienza di qualche elemento in rosa nella gestione dei possessi. Dopo la grande prestazione di Crotone siamo chiamati a ripeterci in casa con una bella prestazione e una vittoria. Dobbiamo portare a casa prima possibile questa salvezza e in tal senso lo snodo di domani sarà cruciale”. Appuntamento alle 16.30 nella piscina Olimpica di Cosenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: