Città di Cosenza, domani arriva il Messina

La squadra di Misiti alle 15 farà visita al team di Capanna. “E’ una occasione da sfruttare, con concentrazione massima e voglia di sfruttare il fattore campo”.

Venerdì di lavoro intenso per Marco Capanna, deciso a blindare la piscina di casa contro il Messina. Domani infatti il Città di Cosenza sarà impegnato tra le mura amiche contro le peloritane, a zero punti in campionato ma reduci da una serie di buone prestazioni. Nei precedenti di questa stagione, il Cosenza ha sempre vinto contro le siciliane, ma domani la posta in palio sarà più alta, l’occasione sarà da sfruttare per entrambe le squadre e il match sicuramente più duro. “E’ così – afferma Marco Capanna – ma per una serie di motivi bisogna fare bottino pieno non sottovalutando le avversarie. E’ vero che le abbiamo già incontrate in Coppa, ma giocare contro una squadra che ha meno punti in classifica ti impone di dare il massimo perché avranno voglia di rivalsa. Sono consapevole inoltre che quando in pochi mesi affronti più volte la stessa formazione inizi a conoscerne pregi e difetti, e per questo dobbiamo cercare la perfezione riducendo tutti gli errori. Se a tutti questi fattori aggiungo che il calendario ci concede solo tre gare in casa fino a febbraio, è logico intuire che tra le mura amiche bisogna fare bottino pieno. Abbiamo incontrato solo Padova e Milano a Cosenza, e domani sarà l’ultima occasione dell’anno per sfruttare il fattore campo. Bisogna centrare i tre punti – chiude l’allenatore – consapevoli che abbiamo lavorato bene, che il gruppo è in crescita e che il livello di attenzione dovrà essere fondamentale domani perché sarà determinante”. Appuntamento quindi domani alle 15 per una gara che sarà diretta dai signori  Navarra e Scappini. Queste le convocate dall’allenatore: Gorlero, Citino, Greco, De Mari, Motta Silvia, De Cuia, Kuzina, Nicolai, Di Claudio, Presta, Motta Roberta. Nisticò, Sena. La gara sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube Cosenza Nuoto Official.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: